martedì 7 giugno 2011

Fiori di carta

Ciao amici è da un pò di tempo che non scrivo un post, oggi vi voglio mostrare come fare delle rose con la carta crespata.

Occorreranno rotoli di carta crespata del colore preferito, la carta deve essere del tipo pesante altrimenti non è abbastanza elastica e il risultato non sarà ottimale.

Colla stik,
Filo di ferro,
Bastoncini per spiedini per creare i gambi delle rose.


Iniziamo:
Per prima cosa tagliamo i pezzi per la rosa serviranno:
Una striscia di carta cm.7x70 per creare la rosa, che arrotoleremo partendo da una larghezza di 2 cm.poi arrotondiamo dandogli la forma del petalo senza srotolare pratichiamo un taglio ai due lati senza arrivare in fondo,poi con le mani allarghiamo la carta al centro per una decina di petali e in alto per il resto dei petali che dovrebbero essere una ventina il risultato dovrebbe essere questo:






a questo punto con un ferro arricciare le punte delle 
foglie












ora prendiamo un pezzo di filo di ferro e pieghiamolo formando un'asola sulla quale arrotoliamo tutti i petali













legare con un filo robusto attorno ai petali come da foto







ora ritagliamo la carta verde per il calice della rosa formando cinque punte,passiamo la parte intera sulla colla stik e arrotoliamo sulla rosa







per rivestire lo stelo ritagliare una striscia di carta 
della larghezza di cm.2 aggiungiamo lo spiedino al filo 
di ferro e arrotoliamo la carta tutto intorno fermando
all'inizio e alla fine










questo dovrebbe essere il risultato finale












questa è la prospettiva da sopra




possiamo creare anche dei boccioli allargando la carta dei petali solo nella parte centrale senza arricciare col ferro



con tutte le rose che ho fatto ho riempito un vaso in cui ho inserito uno strato di biglie di vetro che servono a tenere fermi i fiori e questo e il risultato finale



oppure ho fatto un bel bouchet che ho regalato.


giovedì 31 marzo 2011

E'ARRIVATA LA PRIMAVERA!!!!!

Ciao a tutti oggi vi voglio fare vedere la primavera a casa mia
 Questo è il mio prato come si presenta in questo periodo dell'anno invaso dalle margherite!!!!!

Le viole che sono nate da sole in un vaso dove erano piantate anno scorso
Una bella macchia di fiori selvatici             

 Fiori di pesco contro il cielo limpido

 Narcisi
 Viole selvatiche

sabato 19 marzo 2011

Cesto rivestito portalavoro

Avendo l'esigenza di  avere qualcosa  dove riporre i lavori a uncinetto o maglia mentre li sto facendo ho deciso di cucire un rivestimento per questo cesto che avevo ma che così come era non andava bene essendo di vimini il lavoro avrebbe potuto impigliarsi nelle sporgenze del vimini, partendo da questo cesto,mi sono procurata del tessuto di cotone, della fettuccia sbieco per rifinire il lavoro e del nastro dello stesso colore della fettuccia. 
Per prima cosa tagliamo i vari pezzi che occorrono per comporre il nostro rivestimento una fascia dell'altezza e della larghezza del cesto internamente, e due strisce più lunghe per fare l'esterno calcoliamo della larghezza in più per poter fare delle pieghine per la ricchezza,
per fare il tondo del fondo del cesto il trucco è piegare la stoffa e fare un quadrato, ripiegandola su se stessa fino ad ottenere un cerchio come questo che sia un poco più grande del fondo del nostro cesto, perchè dobbiamo avere l'abbondanza per la cucitura




giovedì 24 febbraio 2011

PRESINE




Oggi vi posto alcune presine all'uncinetto


Se ti piacciono i miei lavori contattami eseguo qualsiasi lavoro all'uncinetto o a maglia


Un saluto cordiale a te che hai visitato il mio  blog

lunedì 31 gennaio 2011

Bavaglini per bambini all'uncinetto

Salve a tutti stasera vi posto alcuni bavaglini che ho confezionato per la figlia di una mia amica

mi farà molto piacere se commenterete